Home » Progetto di cooperazione CONNECT2CE

Progetto di cooperazione CONNECT2CE

CONNECT2CE (Priority 4: Cooperating on transport to better connect CENTRAL EUROPE), nel quale la Società Ferrovie Udine Cividale è partner, risulta uno dei 50 progetti di cooperazione, selezionati tra i 210 candidati al secondo bando, approvati durante l’incontro del Comitato di Sorveglianza del 15 e 16 marzo 2017 a Praga, dagli Stati Membri del Programma Interreg CENTRAL EUROPE.

Sono state allocate risorse pari a circa 90 milioni di euro di Fondo FESR. Insieme ai 35 progetti già finanziati al primo bando, il Programma finanzierà quindi 85 progetti, per un totale di circa 160 milioni di euro di Fondo FESR.

CONNECT2CE affronta il fenomeno della scarsa accessibilità delle aree regionali, periferiche e transfrontaliere dell’Europa Centrale da/verso le principali reti e centri di trasporto.

La costante riduzione della popolazione rurale residente sta portando ad una sempre più bassa densità abitativa delle aree rurali e periferiche con la conseguente sfida nella realizzazione di un efficiente sistema di trasporto pubblico.

CONNECT2CE migliorerà la comprensione e la consapevolezza dei sistemi di trasporto pubblico regionale attuali e futuri nell’Europa Centrale e conferirà, alle autorità locali ed agli operatori del trasporto pubblico regionale, strumenti e competenze per costruire le politiche di trasporto pubblico.

CONNECT2CE elaborerà strategie e piani d’azione transnazionali armonizzati e coordinati, da integrare ed implementare a livello regionale e transfrontaliero, attraverso “azioni pilota” in tre settori intrecciati ed essenziali per la valorizzazione dei servizi di trasporto pubblico delle regioni periferiche/transfrontaliere:

connettività;
bigliettazione integrata e sistemi tariffari;
implementazione degli strumenti ICT più efficienti e innovativi in materia di informazione all’utenza.
CONNECT2CE, le cui attività sono iniziate con il kick off meeting tenutosi a Trieste nelle giornate del 13 e 14 giugno 2017, durerà 36 mesi e si concluderà a giugno 2020.

Il ruolo principale svolto da FUC nel progetto sarà l’effettuazione di un’azione pilota volta all’implementazione dell’estensione sperimentale del treno MI.CO.TRA. fino a Trieste, con 2 treni A/R da giugno 2018 al giugno 2019 durante i giorni di sabato, domenica e nei festivi.

Rimani informato

Sede FUC
MI.CO.TRA. Udine-Villach
FUC Udine-Cividale
©2019 Copyright - Società Ferrovie Udine Cividale srl | Società Soggetta a Direzione e Coordinamento della Regione FVG
REA UD-253834 - C.F. e P.IVA 02345670307 - Codice destinatario fattura elettronica: M5UXCR1 - Capitale Sociale € 119.000,00 i.v.
Legal & Privacy | Cookie Policy
Font Resize
Contrast